A Vallelunga Agostino Santoro chiude in bellezza una stagione straordinaria


A Vallelunga si è concluso con l'ennesima vittoria di Agostino Santoro il Trofeo Yamaha R1 Cup 2018. Scattato dalla pole position ed incurante della pista bagnata, il pilota campano ha dato l'ennesima prova di superiorità in una stagione trionfale, tagliando il traguardo a braccia alzate per la sesta volta in campionato.

Il Trofeo promosso dal Moto Club Motoxracing ed EMG Eventi con il fondamentale supporto di Yamaha Motor Europe ‐ Filiale Italia ha riservato come sempre una gara spettacolare, animata dal duello al vertice tra il neo Campione Santoro e un sorprendente Simone Lotito, che sul tracciato di casa ha colto il primo podio nel monomarca giapponese.

A salire sul terzo gradino del podio è stato Armando Pontone, autore anche del best lap in gara e protagonista di una seconda parte di gara molto convincente. Grazie al risultato conquistato nel round di chiusura del Campionato, il pilota frusinate si è assicurato il terzo posto nella graduatoria generale alle spalle di Andrea Boscoscuro, secondo nella assoluta e quinto a Vallelunga dopo una corsa accorta.

Con il titolo assegnato a Santoro il mini circus del Trofeo Yamaha R1 Cup volge ora lo sguardo al futuro e alle importanti novità tecniche e sportive che riguarderanno il Campionato 2019. L'appuntamento è fissato all'EICMA di Milano ‐ 6/11 novembre ‐ nello spazio espositivo riservato al Trofeo, dove team e piloti potranno ricevere informazioni sulle modifiche regolamentari relative alla prosima stagione.

Agostino Santoro ‐ 1° classificato
"Ad inizio gara ho cercato di capire in che condizioni fosse la pista. Non mi aspettavo di avere Simone alle spalle. Ho comunque cercato di amministrare la gara senza fare errori, guidando in maniera pulita e concentrata, badando a non strafare. Grazie ai miei meccanici abbiamo svolto un lavoro egregio durante la stagione, già dal doppio round del Mugello è scoccata la scintilla che ci ha portato ad essere competitivi in ogni gara".

Simone Lotito ‐ 2° classificato
"Non è stata una corsa facile. Sono partito bene ed ho attaccato subito Agostino, ma dopo 4 giri ho capito che non avrei mai potuto tenere il suo ritmo. Nella seconda parte di gara ho preferito non rischiare e portare a casa un podio che è il giusto premio per gli sforzi del Team, dei meccanici e dei miei sponsor".

Armando Pontone ‐ 3° classificato
"Desideravo ottenere un risultato migliore ma ho sofferto un pò nella prima parte di gara. Solo dal sesto giro ho ritrovato il buon feeling che avevo avuto nelle prove. In conclusione, sebbene il passaggio dalla Supersport 300 alle 1000cc non sia stato facile, sono comunque contento dei risultati raccolti nel corso della stagione".

articoli recenti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17

Contatti

Yamaha R1 CUP
By Motoclub Motoxracing

Via Monticelli, 4
01033 - Civita Castellana, VT ()
Tel: +39 0761 540 245
Fax: +39 0761 540 245
Sandro: +39 393 956 9226
Max: +39 393 956 9226
info@r1cup.com

 

Follow Us

©2018 R1 CUP. All Rights Reserved. Designed By Lugoboni.it

Search