Al Mugello è Armando Pontone a dominare sul bagnato

Il sesto round del Trofeo Yamaha R1 Cup ha salutato la prima vittoria stagionale di Armando Pontone, protagonista di una gara superba lungo i 5245 metri del Mugello Circuit. Dopo aver conquistato la seconda fila dello schieramento di partenza, il pilota di Pontecorvo ha conquistato la leadership della corsa sin dalla seconda curva, gestendo al meglio gli otto giri di una gara resa ancor più complicata dalla pista bagnata e dal filler utilizzato per assorbire una perdita d’olio in un turno precedente.

Un successo indiscutibile e meritatissimo quello di Pontone, che torna sul gradino più alto del podio nel monomarca riservato alle Yamaha YZF‐R1 dopo il successo di Misano nel 2016.

La pioggia caduta nel corso della mattina ha rimescolato i valori emersi nel corso delle prove, con il poleman Alessandro Torcolacci costretto ad inseguire il leader: il rider di Cagli, ex protagonista delle classi Supersport e Superbike, dopo un avvio guardingo, ha tentato di arginare lo strapotere di Pontone, cercando il varco giusto per buona parte della prova. La mancanza di visibilità non ha però consentito a Torcolacci di tentare un vero attacco al capoclassifica, ed un errore ad un giro dal termine ha rischiato di compromettere la gara della wildcard marchigiana. Uscito indenne da una escursione nella via di fuga del Correntaio, “Palix” è comunque riuscito a difendere il secondo gradino del podio dagli attacchi di Federico Boscolo Bisto, terzo sul traguardo e al primo podio nel monomarca della Casa di Iwata.

Dopo una partenza accorta dalla prima fila, il pilota di Chioggia ha imposto il suo ritmo, precedendo Andrea Maestri, autore di un’altra gara positiva dopo il podio conquistato a Misano.

La top5 è stata completata da Anthony Groppi, più veloce nel corso delle prove libere ma in difficoltà in condizioni di pista bagnata. Il veneto, ex protagonista della serie nazionale Moto3, ha comunque fatto meglio del rivale in classifica generale Michael Coletti, sesto al traguardo davanti alla wildcard Fabrizio Delpodio, vincitore della sottoclassifica “Time 103”.

Alla luce dei risultati emersi dalla tappa sul circuito toscano del Mugello, si accende ancor di più la battaglia per il secondo posto nella classifica generale: con Andrea Boscoscuro già Campione 2019, Armando Pontone balza in seconda piazza con 101 punti, solo 5 lunghezze di vantaggio su Anthony Groppi e 14 su Michael Coletti.

L’ultimo e decisivo round, il settimo della stagione, è in programma sul tracciato romano di Vallelunga il 6 ottobre prossimo.

articoli recenti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20

Contatti

Yamaha R1 CUP
By Motoclub Motoxracing

Via Monticelli, 4
01033 - Civita Castellana, VT ()
Tel: +39 0761 540 245
Fax: +39 0761 540 245
Sandro: +39 393 956 9226
Max: +39 393 956 9226
info@r1cup.com

 

Follow Us

©2019 R1 CUP. All Rights Reserved. Designed By Lugoboni.it

Search